jQuery(window).on('load', function() { setTimeout(function() { if (jQuery('#find_event_page').length ) { jQuery('.comiseo-daterangepicker-buttonpanel').find('button:nth-child(2)').trigger('click'); } }, 1500); });

Cultura Crea Plus, promosso dal Ministero della cultura (Mic) e gestito da Invitalia, è l’incentivo per le imprese colpite dall’emergenza Covid-19 che operano nel settore culturale, creativo e turistico e ristorativo.

L’incentivo consiste in un contributo a fondo perduto a copertura delle spese di capitale circolante nella misura massima di 25.000 euro, necessario per il riavvio e il sostegno alle imprese.

SOGGETTI BENEFICIARI:

  • PMI, in forma di società di persone o di capitali, anche in forma cooperativa da meno di 36 mesi. Sono esclusi i consorzi e le ditte individuali.
  • PMI, in forma di società di persone o di capitali, anche in forma cooperativa, costituite, alla data di presentazione della domanda di agevolazioni, da più di 36 mesi. Sono esclusi i consorzi e le ditte individuali. (per le imprese costituite da oltre 36 mesi e per i soggetti del terzo settore, la sede deve essere situata in uno dei Comuni ricadenti nelle “aree di attrazione” così come identificate dall’Allegato 4 alla Direttiva operativa n. 238 del 29 marzo 2021)
  • soggetti iscritti al Registro unico nazionale del Terzo settore.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le spese di capitale circolante, al netto dell’IVA, sostenute dal 23 luglio 2020 concernenti le seguenti voci di capitale circolante:

  1. materie prime,
  2. utenze;
  3. canoni di locazione;
  4. prestazioni di servizi / professionali;
  5. costo del lavoro dipendente;
  6. spese per garanzie fornite da una banca;
  7. spese per l’apertura del conto corrente bancario dedicato.

AGEVOLAZIONI CONCEDIBILI:

Le agevolazioni sono concesse, ai sensi e nei limiti del Regolamento de minimis, nella forma di contributo a fondo perduto nella misura del 100% (cento per cento) delle spese ammissibili indicate e per un valore massimo di 25.000,00 euro.

TEMPI E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE

La domanda può essere inviata solo online, dalle ore 12.00 del 19 aprile 2021, attraverso la piattaforma informatica di Invitalia. La valutazione avviene entro 60 giorni, secondo l’ordine cronologico di arrivo.

Share.

Lascia un commento